Chi Siamo

l' Associazione NAzionale GIornalismo Scolastico si affaccia sulla rete il 1 ottobre 2002 grazie ad una felice intuizione dell'attuale presidente Ettore Cristiani; l'Associazione non ha finalità di lucro ed è libera ed indipendente da ogni Partito o Movimento Politico; non è espressione di alcun gruppo finanziario o imprenditoriale e persegue i seguenti scopi: progettare, organizzare e realizzare attività per la ricerca, tutela, valorizzazione e promozione del giornalismo scolastico nelle scuole italiane

Dall'anno scolastico 2007/08 l'Associazione mette a disposizione delle scuole primarie, secondarie di I grado e superiori la propria piattaforma: www.albopress.it per realizzare e pubblicare un giornale web con assistenza on line e telefonica. Le migliori redazioni studentesche selezionate concorrono per l’assegnazione del Premio Nazionale "Giornalista per 1 giorno" nel corso del Meeting Nazionale che si svolge a Chianciano Terme.

Circa 2.000 tra studenti e docenti, ogni anno dal 2004, provenienti da tutta Italia animano le giornate Meeting partecipando alle lezioni di giornalismo, cerimonie di premiazioni, escursioni culturali, feste serali private. I singoli redattori dei giornali scolastici partecipano con i loro lavori agli "Oscar del giornalismo scolastico" che saranno pubblicati nell'Antologia dei migliori articoli e riceveranno il tesserino di giornalista scolastico.

Dall'Anno scolastico 2017/18 nasce Albo Scuole Festival, il Festival delle Eccellenze Nazionali. L' Associazione intraprende la strada dell'innovazione tecnologica e crea un App con cui gestire il tutto, dai post alle foto ai video. Interagire con i propri colleghi italiani tramite un social network riservato e protetto. Partecipare al Campionato di Cultura Generale con test a risposta multipla, il tutto sempre on line tramite l'App.

Dal 2017 è stata creata una Direzione Nazionale composta da Dirigenti scolastici e Docenti che maggiormente si sono distinti in questi anni sia professionalmente che dal punto di vista umano; i componenti della Direzione Nazionale hanno il compito di individuare le eccellenze delle scuole della propria provincia anche negli ambiti collaterali quali canto, musica, teatro, arte, danza, e progetti d'istituto particolarmente incisivi.

I componenti della Direzione Nazionale contatteranno i colleghi di altre scuole per individuare i progetti migliori sottoponendoli in visione ai Consiglieri dell'Ufficio di Presidenza del Festival.

Il 2018 è l'anno della nascita della più grande comunità scolastica italiana delle buone pratiche composta da studenti, genitori, docenti e Dirigenti scolastici.